FANDOM


Il leone (Panthera leo, Linnaeus 1758) è un carnivoro della famiglia dei Felini. Dopo la tigre, è il più grande dei cinque grandi felini del genere Panthera, con alcuni maschi la cui massa corporea supera i 250 kg. Il suo areale è nel 2011 ridotto quasi esclusivamente all'Africa subsahariana; il continuo impoverimento del suo habitat naturale e il protrarsi della caccia di frodo ai suoi danni ne fanno una specie vulnerabile secondo la IUCN.Questa definizione è giustificata da un declino stimato tra il 30 ed il 50% nella zona africana nei vent'anni precedenti.

Una popolazione di dimensioni assai ridotte sopravvive nel Gir Forest National Park in India, mentre gli esemplari che abitavano il Nordafrica ed il Medio Oriente sono scomparsi da molti secoli. Sino al Pleistocene, circa diecimila anni fa, il leone era il secondo grande mammifero più diffuso dopo l'uomo. A quei tempi si trovavano leoni in gran parte dell'Eurasia e dell'Africa, e addirittura in America del Nord, dallo Yukon al Perù.

In virtù delle dimensioni e delle abitudini, questo felino non può essere allevato al di fuori di aree protette e parchi naturali o zoologici. Celebre l'esempio della leonessa Elsa, restituita all'habitat naturale dopo aver vissuto per alcuni anni con i coniugi Adamson. Anche se le cause del declino dei leoni non sono certe, il degrado dell'habitat e i conflitti con l'uomo ne sembrano le cause predominanti. In natura un leone sopravvive da dieci a quindici anni, mentre in cattività può arrivare a venti. I maschi in particolare, non superano spesso i dieci anni d'età in natura, in seguito agli infortuni derivanti dalle lotte con i rivali per il dominio sul branco.

Tipicamente, i leoni abitano la savana e le praterie, ma possono adattarsi ad aree cespugliose e foreste. In confronto ad altri felini, i leoni sono animali con uno spiccato spirito di socialità. Un branco è formato generalmente da un maschio alfa (o più raramente 2, se fratelli), un gruppo di femmine, imparentate tra loro, con cui, questo (o questi), si accoppia, e la loro prole. I cuccioli maschi, restano all'interno del branco fino alla loro maturazione sessuale, quando vengono scacciati da parte del maschio alfa (il loro padre). I giovani maschi adulti, una volta allontanati dal vecchio branco, possono, per qualche tempo restare insieme formando un piccolo branco di soli maschi (fratelli), finché non decidano di separarsi per formare delle loro famiglie, in genere scacciando un altro maschio da un branco rivale. Le femmine tipicamente cacciano insieme, principalmente ungulati. È un cosiddetto predatore alfa, ovvero si colloca all'apice della catena alimentare, non avendo predatori in natura, a parte l'uomo (ed eccezionalmente il coccodrillo del Nilo), ma ciononostante, può compiere sciacallaggio in caso di estremo bisogno. I leoni non cacciano l'uomo con regolarità, ma alcuni esemplari particolari lo hanno fatto.


ecco il video del leone per conoscerlo meglio:)

http://www.youtube.com/watch?v=d_YoR3H1Hq0&feature=related

caratteristiche.Modifica

Il leone è uno dei grandi felini (i felini capaci di ruggire, cioè tigre, leone, leopardo e giaguaro). Con un peso di 260 o 275 kg e una lungezza di 2,80 m ed altezza di 123-125 cm, è il più grande predatore della savana. Il leone arriva a toccare i 600 kg di morso o persino i 650.

Ha dei canini di 7-8 cm e un ruggito che si sente fino a 9 km di distanza. Il leone corre alla velocita di 77 km/h.

La leonessa è più piccola del maschio, con un peso di 120-180 kg, una lunghezza di 1,75 o 2 m, e una altezza di 1,10 m.

la leonessa possiede un morso di 300-320 kg ed è una grande predatrice molto audace. Corre alla velocità di 88km/h, e ha dei canini di 5-6 cm.

Ecco un video sul leone!

cohttps://www.youtube.com/watch?v=ZorNNIPi_Fw&feature=youtube_gdata_playern

Esistono 9 sottospecie di leone: il leone del Congo (Panthera leo azandica), leone dell' Angola (Panthera leo bleyenberghi), leone del Sudafrica (Panthera leo krugeri), leone dell' Atlante (Panthera leo leo), leone africano (Panthera leo linnaeus), leone del Kenya (Panthera leo massaicus), leone della Tanzania (Panthera leo nubica), leone asiatico (Panthera leo persica), leone del Senegal (Panthera leo senegalensis).

carattere.Modifica

A differenza degli altri felini, i leoni vivono in grandi branchi ben organizzati. Un branco è formato da pochi maschi (da 1 a 4), alcune femmine (da 2 a 9) e la loro prole. Nel branco, i ruoli sono ben ripartiti: le leonesse, più leggere ed agili, cacciano le prede e allevano i cuccioli, mentre i maschi, più grandi e pesanti e protetti dalla criniera, difendono il territorio dagli altri leoni e le prede e i cuccioli dalle iene e dagli altri predatori.

Nonostante tutti questi compiti, i leoni sono animali fondamentalmente pigri: passano diverso tempo a dormicchiare, anche per 20 ore al giorno, per poi diventare estremamente attivi al crepuscolo e di notte, quando fa più fresco.

habitat.Modifica

I leoni abitano in tutta l' Africa subsahariana, tranne che nella foresta pluviale, con una popolazione di circa 30.000 esemplari. Un'altra piccola popolazione di leoni, composta da circa 500 esemplari, vive nel parco nazionale di Gir, in India.

nemici.Modifica

Vivendo principalmente nella savana, un ambiente aperto e pieno di predatori, il leone deve spesso competere con altri grandi carnivori: la iena macchiata, il leopardo e il licaone.

Le iene sono il principale nemico del leone; le due specie, infatti, frequentano lo stesso territorio e cacciano le stesse prede, perciò sono in diretta competizione. Non è raro che si rubino il cibo a vicenda, né è meno raro che uccidano i cuccioli dell' altro.

I leopardi adulti non possono competere in fatto di forza con i leoni, ma possono rifugiarsi sugli alberi e cacciare i leoncini che trovano incustoditi. Dal suo canto, il leone uccide i cuccioli di leopardo e persino gli adulti, se non riescono a scappare sugli alberi.

Più debole del leone, il licaone gli lascia spazio, quando il felino vuole rubargli la preda. Tuttavia, i licaoni non sopportano che i leoni si avvicinino ai loro cuccioli; a quel punto, tutto il branco attacca il leone che, se non fa in tempo a scappare, può anche essere ucciso dai licaoni.

Predatori.Modifica

Oltre all'uomo, l'unico predatore del leone è il coccodrillo del Nilo. È però vero che anche i coccodrilli possono essere uccisi dai leoni, quando si avventurano sulla terraferma.

I vecchi leoni maschi scacciati dal branco vengono spesso soppressi da branchi di iene e licaoni, che però non possono essere considerati veri predatori dei leoni adulti, dato che prendono di mira solo i leoni vecchi e deboli.

I leoncini, invece, hanno molti predatori da cui guardarsi: le iene, i leopardi, i licaoni, i rapaci e i serpenti velenosi uccidono tutti i cuccioli di leone lasciati incustoditi dalla madre.

Prede preferite:Modifica

La caccia in branco permette ai leoni di cacciare molti tipi di animali. In Africa, la preda principale è lo gnu, seguito dalla zebra. Altre importanti prede africane sono i damalischi, gli alcelafi, gli impala, i facoceri, le gazzelle, i bufali e le giraffe. Talvolta, quando sono molto affamati, attaccano i cuccioli degli ippopotami, dei rinoceronti e degli elefanti, ma solo in circostanze estreme, perché gli adulti di queste specie possono anche ucciderli. I leoni solitari, invece, si accontentano di prede più piccole, come lepri, roditori, uccelli, pesci, varani e serpenti. In India, i leoni cacciano soprattutto cervi pomellati, sambar, cinghiali, nilgau ed entelli.

specialitàModifica

Il leone è l'unico felino capace di organizzarsi con altri esemplari della sua stessa specie ed è anche il felino che riesce a comunicare meglio i suoi stati d'animo. È anche il felino più socievole e l'unico a vivere stabilmente in branco

video leone.Modifica

http://www.youtube.com/watch?v=MOT9uVHZDSY&feature=related leoni vs giraffa.

http://www.youtube.com/watch?v=1uxyr0oISZw&feature=related leone vs iena e altri leoni.

http://www.youtube.com/watch?v=pEoy98EScJY leone vs iena.

immagini leone. Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale